Gli ultimi aggiornamenti non sono indispensabili

Gli ultimi aggiornamenti non sono indispensabili

“Gli inserzionisti spendono milioni di dollari per generare in noi un’idea di necessità e farci desiderare i loro prodotti, ma possiamo rifiutarci di giocare a questo gioco.

Possiamo eliminare il frastuono.

Possiamo focalizzarci su ciò che abbiamo, piuttosto che su quello che non abbiamo.

Abbiamo già tutto quello che ci serve“.

Ricordiamocelo sempre. Grazie, The Minimalists!

 

No Comments

Rispondi