cambio di stagione e scelte di vita

Cambio di stagione e scelte di vita

L’altro giorno stavo leggendo uno dei brevi e interessanti post dei The Minimalists, in questo caso sul tema “cambio di stagione”, quando mi sono imbattuta nel metodo “Hell yeah!”, che Joshua usa per selezionare i capi nel guardaroba (puoi leggere il post originale qui).

Joshua, minimalista da una decina d’anni, spiega che periodicamente apre gli armadi e rivaluta i suoi vestiti, eliminando quelli che non sottostanno alla regola del “Hell yeah!” (che potremmo tradurre con: “Cappero, sì!”).

 

In breve, prende in mano un capo per volta, e si chiede: “Lo voglio tenere?”

Se la risposta è “Hell yeah!”, il capo ritorna felicemente nel guardaroba.

Se la risposta è “non ne sono sicuro”, lo mette in vista per indossarlo nei 7 giorni successivi, e scegliere in modo definitivo…”Hell yeah!” oppure “No”?

 

CAMBIO DI STAGIONE E SCELTE DI VITA

 

Il metodo “Hell yeah!”, inventato da Derek Sivers, può essere utilizzato per imparare a prendere decisioni nella vita di tutti i giorni, come spiega il video che Joshua cita nel suo post.

Guarda il video: dura un minuto, è in inglese senza sottotitoli, ma molto chiaro (e puoi esercitare il tuo inglese).

Dice questo:

 

Se non pensi “Hell yeah!” di qualcosa, allora dì “No”.

 

Se devi prendere una decisione, e non pensi “Sarebbe meraviglioso, assolutamente sì!”, allora, non iniziare. Quando dici “no” a molte cose, ti resta lo spazio per dedicarti a ciò che davvero ti fa dire “Hell, yeah!”.

 

Per ogni evento a cui sei invitato, ogni volta che ti viene proposto un nuovo progetto, se non pensi subito “Hell yeah!”, allora dì “No”. Siamo tutti impegnati, presi da troppe cose. La via di uscita è selezionare con attenzione i nostri “Hell, yeah!”.

 

– Derek Sivers – 

 

Semplice… anche se non sempre ci possiamo permettere di dire “no”, nelle scelte quotidiane.

Se ci pensiamo bene però, spesso ci carichiamo di impegni indesiderati prendendo piccole e grandi decisioni in modo un po’ sbadato

Capita anche a te?

 

Photo by Sarah Dorweiler on Unsplash

2 Comments
  • VALENTINA

    9 Novembre 2018at9:30 Rispondi

    Ciao Silvia,si decisamente mi capita spesso di non esser pienamente convinta ed entusiasta su qualcosa che sia un appuntamento,un progetto,un abito e tanto altro e dire invece di si.
    Dovrei imparare un po’ più spesso “NO”…
    Ma anche su questo c’è un gran lavoro da fare.
    Imparerò a dirmi:”Hell,yeah”☺️

  • Silvia Petiti

    9 Novembre 2018at9:46 Rispondi

    Ciao Valentina!
    Soprattutto, concentrati sugli “Hell, yeah”… resterà poco spazio per il resto! 😘😘

Rispondi